Yamaha R3CUP.
18 maggio 2016 // Racing // Altre Classi
Yamaha R3CUP.
Doppio appuntamento per le Yamaha R3 a Vallelunga.
24 i piloti sotto la stessa bandiera Yamaha, alcuni provenienti dal trofeo Yamaha R125 cup, altri dalla SP del CIV, dalla pre moto3, dal trofeo scooter, dalla classe 600 e chi è alle prime esperienze di pista, ma tutti con l’obiettivo di portare più Yamaha possibili in vetta alla classifica della Sport 4T oltre che a lottare per il podio del trofeo Yamaha R3 cup.
 
La prima uscita ufficiale delle Yamaha R3 inizia con le qualifiche che alternano posizioni combattute, tra la prima e la seconda sessione. Luigi Montella determina la prima pole-position provvisoria in Q1 con il tempo di 1’54”, mentre un Alessandro Berardi sta risalendo prendendo sempre più confidenza, così anche Marco Carusi, mentre Pedro Javier Castano Illàn sta sfruttando ogni giro di pista per trovare il giusto assetto della moto. Paolo Giacomini migliora tra la Q1 e Q2 e Giuliano Rovelli da un colpo di coda affermandosi nella Q2 in seconda posizione.
 
GARA 1 Dopo un warm-up che ha visto abbassare i tempi in modo esponenziale, con una lotta all’ultimo millesimo tra la Honda 500 e la Yamaha R3. Gara bagnata, allo spegnersi dei semafori, Luigi Montella parte dalla seconda casella in griglia ma non esegue una partenza perfetta, mentre Alessandro Berardi della scuderia Big River by Martelli Motor’s trova immediatamente confidenza sul bagnato, è la prima Yamaha che si porta al comando ma purtroppo non riuscirà a mantenere la testa del gruppo a causa di una scivolata al quarto giro. Concludono in zona punti nella prima gara Daniele Scagnetti team EMP Racing e Federico Drago. Il francese Charles Perrot che rappresenta il TSR Garage ha dimostrato una grande grinta, portandosi al terzo posto prima di una scivolata che lo ha costretto al ritiro. Fuori dai giochi anche Lorenzo De Pera, Edoardo Rovelli e Lorenzo Alberti. Pedro Javièr Castano Illàn dello Junior Team AG Motorsport Italia con la Yamaha R3 mantiene un ritmo costante e una guida morbida che gli consente di tenere il comando della gara fino al traguardo, conquistando la prima gara del CIV a Vallelunga. La seconda Yamaha è quella di Paolo Giacomini del team Terra e Moto, che ottiene anche la quinta piazza nella Sport 4T, a ruota Marco Carusi della Mc Racing ed Elia Crotta, Luigi Montella decide di non rischiare e porta a casa punti preziosi in queste difficili condizioni atmosferiche. Al termine della gara sono ben 5 le Yamaha R3 nella top-ten del CIV.
 
GARA 2 Si corre sull’asfalto asciutto nella seconda gara, la maggior confidenza nella guida dei piloti apre uno scenario di puro spettacolo agonistico. Il gruppo in vetta dei primi cinque piloti, sferra attacchi e sorpassi all’ultimo respiro. Nella classe Sport 4T le caratteristiche diverse delle moto si accentuano in particolari punti della pista, Pedro Javièr Castano Illàn viene ostacolato nell’inseguimento, partito in undicesima posizione in griglia di partenza, raggiunge la seconda posizione ma viene disturbato dalla lotta all’interno del gruppo, dovendosi così accontentare del quinto posto. Altra storia per le Yamaha R3 che si sfidano ad armi pari con la sola differenza della guida del pilota. Pedro Javièr Castano Illàn dello Junior Team AG Motorsport Italia ferma il crono a 1’53”987, seguito da un forte Luigi Montella 1’54”127 e da Giuliano Rovelli team ParkinGo con 1’54”916. Subito a ridosso anche le altre Yamaha di Paolo Giacomini team Terra e Moto, Lorenzo De Pera dello Junior Team AG (vincitore della Yamaha R125 cup 2015), Marco Carusi, Alessandro Berardi, Daniele Scagnetti. Federico Drago e Charles Perrot chiudono la top-ten del trofeo Yamaha R3 cup. A metà griglia Lorenzo Alberti, lo svizzero Elia Crotta, la rappresentante femminile Roberta Ponziani, dai due fratelli Rovelli Filippo e Davide del team ParkinGo poi Lorenzo Sommariva del Granducato Motorsport. Sfortunatamente Edoardo Rovelli ha avuto un problema al cambio al quinto giro di gara.
 
 

CLASSIFICA ASSOLUTA - YAMAHA R3 CUP

1 – PEDRO JAVIER CASTANO ILLAN (Junior Team AG Motorsport Italia)

2 – PAOLO GIACOMINI (Team Terra e Moto – concessionario Yamaha Moto 2000)

3 – MONTELLA LUIGI (concessionario Yamaha Corvino moto)

 

CLASSIFICA GIOVANI TALENTI – YAMAHA R3 CUP

1 – PEDRO JAVIER CASTANO ILLAN (Junior Team AG Motorsport Italia)

2 – CARUSI MARCO (MC racing – concessionario Yamaha Terzimotor)

3 – MONTELLA LUIGI (concessionario Corvino moto)

 

CLASSIFICA ESPERTI – YAMAHA R3 CUP

1 – PAOLO GIACOMINI (Team Terra e Moto – concessionario Yamaha Moto 2000)

2 – DANIELE SCAGNETTI (EMP Racing team – concessionario Yamaha Pieronimoto)

3 – DAVIDE ROVELLI (Team ParkinGo)

 

CLASSIFICA SENIOR – YAMAHA R3 CUP

1 – GIULIANO ROVELLI (team ParkinGo – concessionario Terzimotor)

2 – FEDERICO DRAGO  (concessionario Yamaha Motorama)

3 – BERARDI ALESSANDRO (Big River by Martelli Motor’s - concessionario Yamaha Leoni moto)

 

Per informazioni sulla R3CUP, clicca qui.