Yamaha R3Cup 2017 round di Misano.
25 luglio 2017 // Racing // R3 Cup
Yamaha R3Cup 2017 round di Misano.
Bernardi si avvicina al titolo di Campione e al CIV 2018.
Tra i cordoli del circuito romagnolo il giovane pilota conferma la propria leadership in classifica generale avvicinandosi al titolo di Campione 2017 e all'iscrizione gratuita alla stagione 2018 del CIV. Secondo e terzo gradino del podio per Alessandro Arcangeli e Nicodemo Matturro.

 Durante il weekend passato, ospitato dal Misano World Circuit Marco Simoncelli, è andato in scena il terzo round della Yamaha R3 Cup, trofeo monomarca riservato alla 300cc della famiglia "R-Series" che si svolge all'interno della Coppa Italia. Organizzato da AG Motorsport Italia in collaborazione con la filiale italiana della Casa di Iwata, il trofeo conferma il successo del "Progetto Giovani", vero e proprio percorso che nasce con la Yamaha R125 Cup nel CIV Junior, per poi passare alla Yamaha R3 Cup all'interno della Coppa Italia FMI e terminare poi nel CIV (Campionato Italiano Velocità), massima espressione del motociclismo nazionale e, al tempo stesso, trampolino di lancio per i piloti più meritevoli verso ambiti internazionali. A questo giro di boa, i talenti iscritti hanno portato avanti con determinazione e maturità la propria corsa verso il vertice della classifica grazie ai preziosi consigli pratici e teorici impartiti dagli istruttori AG Motorsport Italia. 

QUALIFICHE - Già durante le sessioni dedicate alle qualifiche, Luca Bernardi, attualmente in testa alla classifica generale del trofeo, si impone sul resto del gruppo, guadagnando così la pole position con il tempo di 1'53"631. Insieme a lui, chiudono la prima linea la wild card Francesco Pastore e Nicodemo Matturro. Alessandro Arcangeli, campione in carica della Yamaha R125 Cup e al primo anno nel monomarca dedicato alla YZF-R3 tre diapason, è a ridosso dei tempi migliori, in attesa di poter dimostrare il proprio talento. 

GARA - Allo spegnimento dei semafori, i primi sei piloti in griglia prendono immediatamente margine sul resto del gruppo dimostrando esperienza e grande confidenza con il mezzo e dando così inizio ad una gara caratterizzata da continui sorpassi. E' subito bagarre tra Luca Bernardi e Francesco Pastore, entrambi desiderosi di conquistare il primo posto. Li seguono Alessandro Arcangeli del team Geko Bike, Nicodemo Matturro e Gabriele Esposito. Un colpo di scena al terzo giro apporta un cambiamento ai vertici del gruppo: a causa di una scivolata senza conseguenze, Pastore è costretto a rinunciare alla corsa al podio. Il giovane pilota dimostra comunque grande determinazione riprendendo prontamente la gara e portandola a termine. Stessa sorte anche per Esposito che, purtroppo, è costretto a fermarsi. Matteo Porretta del team S.S. Lazio Motociclismo tiene invece testa al secondo gruppo dei più veloci, lottando con Lorenzo De Pera del team HBM e Roberta Ponziani del team Mariani Performance. In prossimità degli ultimi giri, Giovanni Grianti, del team Gradara Corse, si lancia alla conquista del terzo gradino del podio. La classifica della terza giornata della Yamaha R3 Cup vede al primo posto Bernardi, che consolida ulteriormente la propria leadership in classifica generale, seguito da Arcangeli e la wild card Matturro che, non potendo prendere punti ai fini della classifica di campionato, cede il gradino del podio a Grianti, anche lui proveniente da vivaio del monomarca ufficiale tre diapason R125 Cup. Risultato strabiliante per Roberta Ponziani, che chiude la gara in settima posizione assoluta. 

CLASSIFICA YAMAHA R3 CUP - 3° ROUND
1-Luca Bernardi 
2-Alessandro Arcangeli 
3-Nicodemo Matturro 


La quarta tappa del monomarca tre diapason avrà luogo il prossimo 27 agosto presso l'Autodromo Internazionale del Mugello. 


CLASSIFICA YAMAHA R3 CUP - GENERALE
1-Luca Bernardi 
2-Alessandro Arcangeli 
3-Giovanni Grianti 


AG MOTORSPORT ITALIA
www.agmotorsportitalia.it/
www.agmotorsportitalia.it/yamaha-r3-cup/
info@agmotorsportitalia.it