CIV Supersport 600 2018
31 luglio 2018 // Racing // Challenge
CIV Supersport 600 2018
Al via il 7 e 8 Round a Misano

Nella calda e soleggiata Romagna sul tracciato di Misano Adriatico si è corsa nel week-end la settima e l’ottava prova del Campionato italiano velocità Supersport 600, regalando delle gare combattute fino all’ultima curva.

 

GARA 1

 

La settima prova si è disputata nel primo pomeriggio di sabato, sotto un caldo sole di luglio senza deludere le aspettative. Nei 16 giri gli alfieri del GAS Racing Team hanno dimostrato il loro valore e dopo una qualifica molto tirata non si sono risparmiati in gara. Massimo Roccoli partito dalla sesta casella con una partenza fulmine balza al comando, conducendo tutta la gara fino al penultimo giro dove cede la leadership concludendo in volata al secondo posto. Mattia Casadei dalla decima casella con una splendida rimonta raggiunge il gruppo di testa, con cui lotta per le prime posizioni concludendo ai piedi del podio in quarta posizione. Lorenzo Gabellini scattato dalla quinta casella, combatte con i primi per tutta la gara dovendo però cedere in volata, concludendo in quinta posizione a pochi decimi dai primi.

 

CIV – SUPERSPORT600 Misano Adriatico Round 7:

 

1 VALTULINI Stefano (Kawasaki) 26’54.711,

2. ROCCOLI Massimo (Yamaha) + 0.045

3. BUSSOLOTTI Marco (Yamaha) +0.249

4.CASADEI Mattia (Yamaha) +0.473

5.GABELLINI Lorenzo (Yamaha) +0.484

 

GARA 2

 

L’ottava prova del campionato italiano velocità SuperSport si è disputata regolamento sui sedici giri. Nel caldo e soleggiato tardo pomeriggio di domenica i piloti del GAS Racing Team hanno dato spettacolo. Massimo Roccoli scattato dalla sesta casella balza subito al comando cedendo dopo qualche giro la testa della corsa, restando però in lotta per la vittoria fino all’ultima curva, vittoria che sfugge per un soffio all’ultimo giro. Mattia Casadei dalla decima casella guadagna subito delle posizioni, con determinazione e grinta recupera il distacco dal gruppo di testa e con un ultimo giro mozzafiato, riesce ad agguantare il terzo gradino del podio. Lorenzo Gabellini partito dalla quinta posizione si è subito trovato invischiato nel gruppo, lottando come un leone recupera velocemente e passa per un giro in testa nella quarta tornata, rimanendo in lotta per la leadership, fino all’ultimo giro, ma una perdita di aderenza, mentre tentava un sorpasso decisivo, lo relega in una onorevole sesta posizione.

 

CIV – SUPERSPORT600 Misano Adriatico Round 8:

 

1 VALTULINI Stefano (Kawasaki) 26’54.711,

2. ROCCOLI Massimo (Yamaha) + 0.387

3. CASADEI Mattia (Yamaha) +0.961

.

.

6.GABELLINI Lorenzo (Yamaha) +1.632

 

 

Paolo Meluzzi – Team Manager: “Siamo contenti, andare a podio è sempre una soddisfazione, sebbene il gradino più alto rimane una chimera. volevo ringraziare tutti i nostri amici e sostenitori che sono passati a trovarci.”

 

Stefano Morri - Direttore sportivo: “Grande lavoro di tutto il team che voglio elogiare e ringraziare, i risultati stanno dimostrando che le nostre moto sono molto competitive, speriamo in un pizzico fortuna in più per il gradino più altro del podio”

 

Lorenzo Gabellini: “Speravo qualcosa di più da questo week-end, ho avuto qualche problemino di troppo in gara 1, mentre in gara2 ero determinato a vincere è le ho provate tutte fino all’ultima curva per riuscirci anche troppo… mi è costato il podio”

 

Massimo Roccoli: “Week-end molto impegnativo, le mie condizioni non erano delle migliori, voglio ringraziare il Dott. Morelli e la Dott. Sangiorgi e tutto lo staff Fisioterapico del CIV per avermi aiutato ad affrontare queste gare. Peccato per la vittoria sfiorata in entrambe le gare, ma sono fiducioso in ottica campionato.”

 

Mattia Casadei: “Sono contento per questo week-end il team a lavorato bene, purtroppo una qualifica non esaltante mi ha relegato a dover faticare un po’ per risalire, ad ogni modo mi ritengo soddisfatto per i progressi ed il podio conquistato lo dimostra.”