Nuove Yamaha Ténéré 700 World Raid e XT1200ZE Super Ténéré Raid Edition
07 novembre 2017 // Moto
Lo spirito Ténéré è alla costante ricerca del prossimo orizzonte.

Già negli anni '70, Yamaha ha avuto un ruolo da apripista nello sviluppo di modelli innovativi e leggeri, sia da strada che fuoristrada, mantenendo sin da allora uno stretto legame con il mondo Adventure.

Sviluppati sulla base dalle moto che hanno vinto nella leggendaria Parigi-Dakar, mezzi come l'originale XT600Z Ténéré hanno offerto ad ogni motociclista la possibilità di esplorare il mondo. Grazie alla struttura solida e robusta, all'autonomia garantita dai serbatoi e all'impareggiabile affidabilità, i modelli della prima generazione di Ténéré hanno conquistato il record delle vendite in Europa contribuendo così ad accendere l'interesse internazionale nei confronti di un universo tutto da scoprire.

Analizzando nel dettaglio i dati di vendita, le cifre parlano da sé: negli anni '80 e '90, il Ténéré ha permesso ad oltre 60.000 clienti Yamaha di liberare il desiderio e lo spirito d'avventura insito in loro. Il suo spirito ha dunque trasformato l'immagine stessa del motociclismo e regalato a numerosi appassionati nuove opportunità e modalità di viaggiare.

Sulle orme dello straordinario successo delle prime moto raffreddate ad aria, la gamma Adventure della Casa di Iwata si è poi arricchita grazie all'arrivo di modelli come XTZ750 Super Ténéré e XTZ660 Ténéré, due mezzi universalmente considerati come soluzione definitiva per tutti coloro che, di fronte a peripezie su lunghe distanze, hanno cercato e continuano a cercare prestazioni, qualità, durata ed affidabilità.

 Lo spirito Ténéré originale, naturalmente, non è mai scomparso. A testimonianza di ciò, l'impegno di Yamaha nel segmento Adventure conferma di rimanere, come sempre, davvero intenso.

 

 Ténéré 700 World Raid: il vero spirito dell'avventura.

Sin dal momento della sua presentazione avvenuta esattamente un anno fa, il Concept T7 ha immediatamente attirato su di sé l'attenzione e la curiosità del pubblico internazionale. In qualsiasi luogo e Paese in cui è stato esposto, T7 ha calamitato gli sguardi di innumerevoli appassionati, tutti desiderosi di vederlo e di toccarlo con mano. Chi ha testato il T7 è rimasto subito impressionato dalla consistenza della coppia e dall'agilità dovuta al peso contenuto. I video con protagonista questo straordinario Concept hanno totalizzato milioni di visualizzazioni, ravvivando l'interesse del pubblico internazionale nei confronti di questa incredibile novità tre diapason.

Traendo ispirazione dal notevole livello di coinvolgimento suscitato in tutto il mondo, oltre che dal feedback positivo di chi ha avuto modo di provare il Concept T7, Yamaha da oggi vita a Ténéré 700 World Raid, un prototipo che sarà utilizzato per definire lo sviluppo delle specifiche del modello di serie.

 Dotato del carattere grintoso dell'originale Concept T7, ispirato al mondo dei rally e sviluppato sulla base delle informazioni raccolte da test intensivi condotti nel 2017, questo modello Adventure firmato Yamaha non trova paragoni all'interno del panorama motociclistico attuale.

A differenza di molti modelli disponibili sul mercato e prodotti dagli altri marchi, il peso contenuto di Ténéré 700 World Raid ed il suo compatto telaio permettono eccellenti prestazioni in fuoristrada, per una guida ancor più estrema su diversi tipi di terreni. Il compatto motore CP2 da 689 cc eroga una potenza gestibile e facile da controllare in un'ampia gamma, condizione ideale per la guida sia in on che off road.

Ténéré 700 World Raid non conosce dunque limiti. Pensato per tutti coloro che posseggono un'indole dinamica, desiderosi di provare la sensazione di libertà totale garantita dall'essere in sella ad una due ruote, e progettato con il DNA Yamaha che ha trionfato nei rally più celebri, questo mezzo, portavoce dell'autentico spirito Ténéré tre diapason, insegue il Next Horizon.

 

Motore.

Cuore pulsante del prototipo Ténéré 700 World Raid di Yamaha è un bicilindrico da 689 cc, lo stesso ed apprezzatissimo motore utilizzato su una moto di grande successo: MT-07.

Grazie al design compatto e all'erogazione lineare della coppia, questa versione specificamente sviluppata del motore CP2 offre potenza in abbondanza, con prestazioni consistenti sia su asfalto che in fuoristrada, mentre le masse centralizzate ed il peso ridotto contribuiscono all'eccezionale agilità del modello. Il prototipo adotta anche uno scarico dedicato Akrapovič in stile rally, che rafforza il look off-road della mezzo ed emette un sound profondo e potente.

 

Telaio.

Il telaio in acciaio è stato ridisegnato e migliorato nelle aree chiave per ottenere una migliore guidabilità in on e off road. La ciclistica adotta un'importante forcella a steli rovesciati ed un ammortizzatore posteriore in grado di offrire ottime prestazioni in tutte le condizioni.

Ténéré 700 World Raid ha la stessa sagoma aggressiva da rally del Concept T7 ma con una serie di accorgimenti, come per esempio l'altezza ridotta della sella, che renderanno la futura tre diapason di serie accessibile ad un'ampia fascia di appassionati.

Il serbatoio è stato sviluppato per offrire una notevole autonomia tra un rifornimento e l'altro, regalando allo stesso tempo un'eccellente ergonomia e contribuendo alla riduzione del peso. I fianchetti, il parafango anteriore ed il codone monoblocco sono in carbonio, mentre il cupolino è equipaggiato con un gruppo ottico a quattro proiettori ispirato alle moto della Dakar.

L'area della strumentazione è stata pensata per consentire al pilota di montare dotazioni aggiuntive come il navigatore ed il GPS. La livrea di questo entusiasmante modello Adventure si ispira a quella del T7 ossia caratterizzata dal color Racing Blue ed arricchita dalla carena in fibra di carbonio.

 

 World Raid Tour: l'avventura ha inizio.

Sollecitata dal grande interesse suscitato negli ultimi dodici mesi, Yamaha farà percorrere al prototipo Ténéré 700 World Raid un impegnativo giro del mondo che avrà durata per tutto il 2018.

Durante questo speciale World Raid Tour, un team di leggende Yamaha affronterà impegnativi scenari adventure, sparsi per tutto il pianeta, permettendo agli appassionati Yamaha di Nord e Sud America, Australia, Africa ed Europa di sentire e vedere da vicino il futuro della guida Adventure.

 

XT1200ZE Super Ténéré Raid Edition m.y. 2018.

Per il 2018, Yamaha presenta XT1200ZE Super Ténéré Raid Edition: l'ultimo modello del segmento Adventure. Questo mezzo di cilindrata elevata è universalmente considerato come uno dei più performanti e resistenti all'interno di questa competitiva categoria. Le specifiche introdotte, ispirate allo sviluppo del prototipo Ténéré 700 World Raid, lo dotano di un equipaggiamento perfetto anche per le esplorazioni a chilometraggio illimitato.

Spinto da un bicilindrico da 1.1192 cc straordinariamente grintoso ed affidabile, con una fasatura a 270° che eroga una coppia corposa per una guida poco affaticante, Super Ténéré è il mezzo definitivo scelto dai professionisti delle avventure su lunghe distanze come il famoso esploratore/motociclista inglese Nick Sanders.

Le specifiche di cui è dotato XT1200ZE Super Ténéré Raid Edition, come cardano, sospensioni regolabili elettronicamente, serbatoio da 23 litri, sella e parabrezza regolabili, frenata integrata e tecnologie di gestione elettronica evolute come TCS, Cruise Control e D-MODE ne garantiscono il carattere eccezionale.

 

Ispirata dal Next Horizon.

Grazie ad XT1200ZE Super Ténéré Raid Edition, modello Adventure di cilindrata elevata più evoluto al mondo, Yamaha, per il nuovo anno, offre dunque una moto completa.

Pensato per chi ama percorrere lunghe distanze in sella al migliore dei mezzi a due ruote ed equipaggiato con le nuove borse laterali in alluminio da 37 litri per una capacità di carico totale di 74 litri, Super Ténéré Raid Edition è pronto per partire.

Completamente ridisegnate, le borse laterali in alluminio di alta qualità, robuste e leggere, sono state pensate per ospitare i bagagli extra da trasportare aumentando così la capacità di carico; la loro straordinaria durevolezza è inoltre garantita dalla realizzazione degli angoli in tecnopolimeri.

Per una protezione eccezionale dal vento e dagli agenti atmosferici, l'esclusivo Super Ténéré Raid Edition è dotato di parabrezza alto e deflettori. I proiettori supplementari di serie, inoltre, gli regalano un "muso" a quattro fari simile a quello di Ténéré 700 World Raid.

Per guidare tranquillamente anche in off-road, sul Super Ténéré Raid Edition è montata una robusta piastra paramotore con alette laterali che aiutano a prevenire i danni al basamento del motore quando si guida su terreni accidentati o rocciosi. Oltre ad essere equipaggiato anche con esclusivi fianchetti in carbonio, Super Ténéré Raid Edition è dotato di nuove grafiche che ne rafforzano ulteriormente il carattere grintoso e dinamico e che, allo stesso tempo, ne consolidano la posizione di modello Yamaha Adventure di cilindrata elevata più evoluto.

 

Colori e disponibilità.

XT1200ZE Super Ténéré Raid Edition sarà disponibile in tutti i Concessionari Ufficiali Yamaha, a partire dal marzo 2018, nelle colorazioni Yamaha Blue e Tech Black, entrambe con grafiche Raid Edition.

 

Caratteristiche tecniche principali XT1200ZE Super Ténéré Raid Edition

  • Due borse laterali in alluminio dal nuovo design per una capacità di carico totale di 74 litri
  • Parabrezza alto e deflettori
  • Piastra paramotore con alette laterali
  • Proiettori supplementari
  • Fianchetti in carbonio
  • Esclusive nuove grafiche Raid Edition
  • Bicilindrico frontemarcia da 1.199 cc raffreddato a liquido
  • Fasatura a 270 gradi per una coppia corposa
  • Trasmissione ad albero
  • Sospensioni a regolazione elettronica
  • Sistema di frenata unificata e ABS
  • Controllo di trazione, cruise control e Yamaha D-mode
  • Robuste ruote a raggi in alluminio con gomme tubeless
  • Manubrio a sezione conica e parabrezza regolabile
  • Strumentazione full LCD con indicatore marcia inserita
  • Sospensione anteriore e posteriore con escursione di 190 mm
  • Sella regolabile da 845 mm a 870 mm senza utensili
  • Serbatoio da 23 litri e sella senza cuciture
     

Destination Yamaha.

Yamaha ha creato un'esperienza di guida Adventure del tutto inedita, grazie alla quale chiunque può avere l'opportunità di conoscere nuovi orizzonti, collezionare ricordi e scoprire il proprio potenziale. Destination Yamaha è un programma in collaborazione con partner professionali ed accuratamente selezionati che cuciono su misura, in base alle richieste avanzate dei clienti, esperienze di guida indimenticabili in giro per il mondo. Basta scegliere il luogo, la durata dell'avventura, la data, il tipo di guida e decidere se guidare la propria Yamaha o noleggiarne una, e il viaggio ha inizio. Per ulteriori informazioni collegarsi al sito https://www.yamaha-motor.eu/eu/experience/destination-yamaha/index.aspx