SAR Motor
CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO
CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO

TUTTI I DETTAGLI DEL NOLEGGIO A BREVE TERMINE

 

CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO

La concessionaria SARAUTO SRL (di seguito Noleggiatrice) concede in noleggio al cliente (di seguito Cliente) i motoveicoli secondo le presenti Condizioni Generali di Noleggio che costituiscono parte integrante del Contratto di Noleggio.

 

ARTICOLO 1) REQUISITI

I veicoli possono essere guidati solo dal Cliente o da altro conducente solo se espressamente indicato nel contratto e nel documento di presa in consegna.

Il guidatore deve essere in possesso di patente valida per l’abilitazione alla guida del tipo di veicolo noleggiato.

È espressamente vietata la conduzione dei veicoli da persone diverse dal Cliente (o dalle persone indicate nel documento di presa in consegna).

 

ARTICOLO 2) PRENOTAZIONE

La richiesta di prenotazione dei veicoli potrà avvenire tramite mail all’indirizzo customer@sarmotor.it o sito internet www.sarmotor.it (sezione “servizi” > “noleggio”) o mandando un messaggio/chiamando ai numeri 3887281671 o 0307284816 oppure direttamente presso le sedi SARAUTO - SAR Motor di Brescia (viale sant’Eufemia 38) e Manerbio (via Cremona 21).

Al momento della richiesta di disponibilità del veicolo desiderato dal Cliente, egli dovrà indicare: veicolo a cui è interessato, nome, cognome, mail, numero di telefono, giorno di inizio e giorno di fine noleggio richiesti.

Solo una volta ricontattati dalla concessionaria, il Cliente potrà considerare la sua prenotazione come presa in carico.

Per procedere alla conferma della prenotazione del veicolo e quindi alla stipula del contratto di noleggio, il Cliente dovrà fornire alla Noleggiatrice: Copia della patente di guida, del documento d’identità, del codice fiscale e la carta di credito.

La carta di credito è fondamentale per la conclusione della prenotazione del noleggio in quanto la Concessionaria provvederà alla pre-autorizzazione di 1000 Euro sulla suddetta carta a titolo di cauzione.

Il Cliente si impegna a non fornire documenti e/o informazioni false, assumendosi ogni responsabilità derivante dalla violazione della presente clausola.

 

ARTICOLO 3) CONSEGNA E RICONSEGNA

I veicoli intestati a SARAUTO SRL sono consegnati presso la sede SAR Motor di Brescia – viale sant’Eufemia 38 – ove saranno anche riconsegnati alla data e all’ora concordati nel contratto di noleggio.

I veicoli vengono consegnati in perfette condizioni di conservazione e di funzionamento.

Il Cliente è tenuto a verificare le condizioni del mezzo noleggiato e deve fare presente, per iscritto nello schema di verifica stato del motociclo (presente nel contratto di noleggio), eventuali osservazioni sullo stato della carrozzeria o meccanico.

È fatto espresso divieto di riconsegnare il veicolo durante l’orario di chiusura della Noleggiatrice e, in ogni caso il veicolo dovrà essere consegnato nelle mani di un incaricato salvo previo accordo con la Noleggiatrice. In caso di ritardo nella consegna superiore a 60 minuti rispetto all’ora concordata, Il Cliente sarà tenuto al pagamento di una penale pari a una giornata di noleggio. Il veicolo dovrà essere riconsegnato dotato di tutti gli accessori, chiavi e i documenti esistenti alla consegna da parte della Noleggiatrice. In caso contrario il Cliente si impegna al pagamento di una penale di € 400,00 oltre all’importo effettivo delle parti mancanti, che la Concessionaria è sin d’ora autorizzata a trattenere dalla somma depositata dal Cliente quale cauzione (ovvero € 1000,00).

In caso di termine anticipato del periodo di noleggio per scelta del Cliente, o comunque non per necessità, colpa o richiesta della Noleggiatrice o per  guasti tecnici al veicolo non imputabili al Cliente non sarà possibile per lo stesso ottenere il rimborso della parte di canone relativa al periodo residuo di mancato utilizzo del veicolo.

Inoltre, il Cliente si impegna a comunicare alla Noleggiatrice, al momento della riconsegna del veicolo, eventuali multe prese durante il periodo di noleggio.

 

ARTICOLO 4) PAGAMENTI/CAUZIONE/ADDEBITI

Al momento della conferma di prenotazione del veicolo e dunque della stipula del contratto di noleggio, il Cliente si impegna a versare, a titolo di cauzione € 1000,00 con autorizzazione addebito su carta di credito (o, previo accordo con la concessionaria, tramite contanti).

Il mancato versamento della cauzione comporterà l’impossibilità di procedere nella prenotazione del veicolo da noleggiare.

Il pagamento del periodo di noleggio può essere effettuato al momento della presa in consegna del veicolo se il Cliente paga con carta di credito, bancomat, contanti o mediante assegno circolare intestato a SARauto SRL. In alternativa è possibile effettuare il pagamento tramite bonifico bancario (almeno 3 giorni prima della presa in consegna del veicolo) intestato a SARauto SRL (CAUSALE: NOME COGNOME NOLEGGIO (modello noleggiato) - IBAN IT38N0834054730000000802718 Cassa Padana).

Il Cliente pagherà o rimborserà la Noleggiatrice, su richiesta della stessa, l’ammontare:

a) di un ulteriore giorno – tariffa 24 ore – di noleggio per ogni giorno o frazione di ritardo superiore ai 60 minuti rispetto all’ora concordata per la riconsegna del veicolo, e 0,30 €/km in caso di superamento del chilometraggio concordato;

b) dei costi per danni, furto ed incendio secondo le tariffe in vigore;

c) di € 20,00 per carburante mancante qualora il Cliente non riconsegni il veicolo con almeno la stessa quantità di carburante fornito al momento della consegna (pieno di serbatoio);

d) dei costi per mancata riconsegna del veicolo presso la sede della Noleggiatrice (sede di Brescia, viale sant’Eufemia 38), comprensivo dei costi di trasporto o traino e dei rimborsi spese per il recupero del veicolo, eccetto che nell’ipotesi di guasto meccanico imputabile alla Casa Costruttrice del motoveicolo;

e) delle eventuali multe, penalità, spese di giudizio od altre, imposte alla Noleggiatrice e dei relativi costi operativi di recupero del credito, derivanti dall’utilizzazione del veicolo durante il noleggio ad eccezione di quelli amministrativi o giuridici imputabili a titolo di colpa grave alla Noleggiatrice, in tal caso, tuttavia il Cliente, o qualsiasi altra persona, non sarà sollevato dalla responsabilità diretta verso qualsiasi autorità per la propria condotta illegale;

 

ARTICOLO 5) DANNI/FURTI/INCENDIO AL MEZZO NOLEGGIATO/SMARRIMENTO ACCESSORI

Il Cliente sarà comunque ritenuto direttamente responsabile nei confronti della Noleggiatrice in caso di furto e/o incendio del motoveicolo noleggiato e per tutti i danni arrecati e/o subiti al/dal motoveicolo noleggiato durante il periodo di noleggio, anche se dipendenti da furto e/o caso fortuito e in caso di smarrimento degli accessori, delle chiavi e dei documenti del veicolo.

In questi casi la responsabilità del Cliente é convenzionalmente limitata ad un importo pari alla somma depositata a titolo di cauzione a condizione che:

1) i danni, il furto e/o l’incendio non siano stati determinati da dolo e colpa grave del Cliente;

2) il Cliente abbia denunciato immediatamente il fatto all’autorità competente ed alla Noleggiatrice (con restituzione a quest’ultima delle chiavi e dei documenti del veicolo);

3) il Cliente abbia rigorosamente osservato l’art. 5) delle presenti condizioni generali di noleggio.                                                                             

 

ARTICOLO 6) LIMITAZIONE DI RESPONSAILITA’ DELLA NOLEGGIATRICE E DEL PROPRIETARIO DEL VEICOLO

Nei limiti previsti dalla legge, la Locataria non potrà essere ritenuta responsabile, e il Cliente rinuncia per sé e per i propri eredi o aventi causa ad avanzare ogni e qualsivoglia pretesa nei loro confronti, per qualsiasi danno subito dal Cliente o da terzi derivante dall’utilizzazione del mezzo noleggiato o per perdita o danni alle cose di proprietà del Cliente lasciate nel veicolo o per danni od inconvenienti risultanti da ritardo nella consegna, da guasti o da qualsiasi altra causa al di fuori del controllo della Locataria.

 

 

ARTICOLO 7) CONDIZIONI DI UTILIZZO

Il Cliente si impegna a condurre il veicolo con il casco omologato indossato, a trasportare il passeggero solo con il casco omologato indossato, a custodire il veicolo, unitamente alle dotazioni fornite, con la massima diligenza e nel rispetto di tutte le norme di legge.

Il Cliente si impegna a custodire e trasportare il veicolo con la dovuta diligenza, in particolare non dovrà permettere che il veicolo sia utilizzato:

a)     per il trasporto di persone e/o cose a fini commerciali;

b)     per spingere o trainare veicoli, rimorchi o altre cose;

c)      in gare e prove agonistiche su circuiti e impianti attrezzati o percorsi aperti al pubblico;

d)     dal Cliente o da altro conducente sotto l’influsso di alcolici, droghe allucinogene, narcotici, barbiturici o qualsiasi altra sostanza che menomi la conoscenza o la capacità di reagire;

e)     in violazione di qualsiasi norma doganale, di circolazione o di altre norme;

f)      da persona diversa dal Cliente o da altro conducente autorizzato;

g)     al di fuori dell’Italia senza l’autorizzazione della Noleggiatrice e senza l’apposita assicurazione supplementare, se richiesta;

È tassativamente vietato il noleggio a terzi del motoveicolo sotto qualsiasi forma.

Il Cliente è tenuto ad utilizzare tutti i dispositivi antifurto dei quali è dotato il veicolo ogni qualvolta questo sia parcheggiato e abbandonato, anche se in luoghi chiusi e aree custodite.

In caso di smarrimento o furto della sola chiave del veicolo noleggiato il Cliente si obbliga a denunciare immediatamente il fatto all’Autorità competente ed a consegnare al Noleggiatore l’originale della denuncia. Il corrispettivo del noleggio è dovuto anche per i giorni di mancato utilizzo del veicolo fermo. Per il servizio di sostituzione della seconda chiave il Cliente è tenuto al pagamento del costo sostenuto dal noleggiatore. Qualora il Cliente non consegni l’originale della denuncia alla concessionaria sarà tenuto a rimborsarlo delle spese sostenute nonché al pagamento del corrispettivo del noleggio (calcolato sino alla data di recupero del veicolo) e del costo di sostituzione della seconda chiave.

 

ARTICOLO 8) POLIZZA ASSICURATIVA

I veicoli noleggiati sono coperti da assicurazione per responsabilità civile verso terzi secondo le disposizioni della vigente normativa e da Kasko .

Il massimale della polizza è pari a € 7.290.000,00 (€ 6.070.000 per danni alle persone e € 1.220.000 per danni alle cose), franchigia € 100,00;

Incendio e Furto scoperto 15%, minimo a carico assicurato € 800,00;

Kasko (danni propri) scoperto 20%, minimo a carico assicurato € 900,00;

La polizza assicurativa non è operante nel caso di danni arrecati dal conducente del mezzo noleggiato con dolo o colpa grave.

Il Cliente si impegna a tenere indenne e a manlevare la Noleggiatrice contro ogni pretesa e per ogni danno eccedente e non ricompreso nella copertura assicurativa della polizza, le cui condizioni vengono accettate all’atto della sottoscrizione del presente contratto.

 

ARTICOLO 9) SINISTRI

Il Cliente si impegna a comunicare alla Locataria qualsiasi sinistro entro 12 ore dal suo verificarsi.

Il Cliente dovrà, in caso di furto, danneggiamento e qualora necessario, effettuare apposita denuncia alla Competente Autorità. Copia della denuncia dovrà essere immediatamente trasmessa alla Locataria.

Sarà onere del Cliente compilare l’apposita documentazione relativa al sinistro.

La polizza assicurativa non è operante nel caso di danni arrecati dal conducente del mezzo noleggiato con dolo o colpa grave.

Il Cliente si impegna a tenere indenne e a manlevare la Noleggiatrice contro ogni pretesa e per ogni danno eccedente e non ricompreso nella copertura assicurativa della polizza, le cui condizioni vengono accettate all’atto della sottoscrizione del presente contratto.

 

ARTICOLO 10) CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA

La Noleggiatrice si riserva il diritto di risolvere il contratto e di riprendere possesso del veicolo in qualsiasi momento, a spese del Cliente, qualora:

a) il veicolo sia utilizzato in violazione delle condizioni di cui al precedente art. 7;

b) in caso di fermo da parte dell’Autorità Giudiziaria;

c) in caso di mancato pagamento.

 

ARTICOLO 11) ASSISTENZA TECNICA

Il Cliente si impegna, in caso di fermo del veicolo a causa di guasto meccanico o di danni alla carrozzeria, a rivolgersi alla Noleggiatrice o, qualora si trovasse in una provincia oltre 100km di distanza, ad officine e/o concessionari ufficiali Yamaha. Il costo della riparazione rimarrà a carico del cliente, salvo guasti imputabili alla casa costruttrice.

Nel caso in cui il fermo o il guasto non siano imputabili al Cliente, lo stesso avrà diritto alla sostituzione, ove possibile, del veicolo.

In caso di impossibilità di sostituzione del veicolo nel periodo concordato di noleggio, il Cliente avrà diritto ad usufruire, avuto riguardo ai contratti di noleggio già sottoscritti dalla Noleggiatrice, di un periodo di noleggio gratuito pari al periodo non usufruito.

È convenzionalmente escluso il risarcimento di ulteriori danni.

 

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 1341 c.c. il Cliente espressamente dichiara espressamente di conoscere ed accettare i seguenti articoli:

ARTICOLO 3) CONSEGNA E RICONSEGNA

ARTICOLO 4) PAGAMENTI/CAUZIONE/ADDEBITI

ARTICOLO 5) DANNI/FURTI/INCENDIO AL MEZZO NOLEGGIATO/SMARRIMENTO ACCESSORI

ARTICOLO 6) LIMITAZIONE DI RESPONSAILITA’ DELLA NOLEGGIATRICE E DEL PROPRIETARIO DEL VEICOLO

ARTICOLO 7) CONDIZIONI DI UTILIZZO

ARTICOLO 10) CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA

Richiedi maggiori informazioni ai nostri specialisti.
informativa sulla privacy

Yamaha Motor Europe N.V., le sue filiali /sedi secondarie e società affiliate (individualmente e collettivamente denominate ''Yamaha Motor Europe'') tratteranno i dati personali con la massima cura.
Nel rispetto di quanto previsto dal Reg. UE 2016/679 – GDPR  (Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali) Le forniamo le dovute informazioni in ordine al trattamento dei dati personali forniti. Si tratta di un'informativa che è resa ai sensi dell'art. 13 della Reg. UE 2016/679 (Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali)


Dati Personali

Dati personali trattabili: «dato personale»: qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»); si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all'ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale; (C26, C27, C30).
Dati di minori. I minori non possono fornire dati personali. Il Titolare non sarà in alcun modo responsabile di eventuali dichiarazioni mendaci che dovessero essere fornite dal minore e, in ogni caso, qualora accertasse la falsità della dichiarazione, provvederà alla cancellazione immediata di ogni dato personale e di qualsivoglia materiale acquisito.  Il Titolare agevolerà, all'esercente la responsabilità genitoriale o legale, le richieste inerenti i dati personali dei minori, ai sensi degli artt. 15 e ss, del Regolamento UE 2016/679. Qualora dovessimo richiedere il consenso al trattamento di dati personali, il previo consenso sarà acquisito dall'esercente la responsabilità genitoriale o legale.


 1 IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO, ai sensi degli artt. 4 e 24 GDPR, è Yamaha Motor Europe N.V con sede legale in Schiphol Rijk (Paesi Bassi) Koolhovenlaan 101, 1119 NC, sede secondaria a Lesmo, fraz. Gerno (MB) 20855, Italia, in via Tinelli 67/69, nella persona del legale rappresentante, contatto tramite P.O. Box 75033 - 1117 ZN Schiphol - Paesi Bassi, e-mail privacy@yamaha-motor.eu

2 RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI (RPD/DPO- Data Protection Officer) è designato ai sensi degli artt. 37 – 39 GDPR. L'email di contatto del DPO è: dpo@yamaha-motor.nl 

3 FINALITÀ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO 
I dati personali, saranno trattati nel rispetto delle condizioni di liceità ex art. 6 Reg. UE 2016/679 per le seguenti finalità:

A) I dati personali forniti saranno trattati per attività di gestione di richieste di contatto (es. informazioni), gestione della corrispondenza clienti e potenziali.

BASE GIURIDICA: ll trattamento dati per la finalità al punto A) si basa sull'esecuzione o la conclusione di un contratto o misure precontrattuali anche su richiesta dell'interessato (art. 6 paragrafo 1 b), o per obblighi legali (art. 6 paragrafo 1 c).

4 DESTINATARI O CATEGORIE DI DESTINATARI DEI DATI
Yamaha Motor Europe non vende dati personali. Possiamo condividere i tuoi dati personali con altre società del nostro gruppo o soggetti terzi autorizzati che lavorano per conto di Yamaha Motor Europe. Tuttavia, non utilizzeremo né condivideremo i tuoi dati personali per scopi che non vi siano stati precedentemente comunicati.

I dati personali saranno comunicati a destinatari, che tratteranno i dati in qualità di responsabili (art. 28 del Reg. UE 2016/679) e/o in qualità di persone fisiche che agiscono sotto l'autorità del Titolare e del Responsabile (art. 29 del Reg. UE 2016/679), per le finalità sopra elencate al punto 3 e a terzi. Precisamente, i dati saranno comunicati a:

- società controllante, a sedi secondarie o società affiliate o a terzi con cui Yamaha Motor Europe ha concluso contratti specifici; - società call center; -a soggetti facenti parte della rete distributiva (es. concessionari/dealers, officine, centri assistenza) - soggetti che forniscono servizi per la gestione del sistema informativo e delle reti di comunicazione (ivi compresa la posta elettronica) e soggetti fornitori/gestori piattaforme esterne; - soggetti esterni, per la gestione dell'archiviazione della documentazione cartacea e informatizzata - studi o Società nell'ambito di rapporti di assistenza e consulenza e web agency; - autorità competenti per adempimenti di obblighi di legge e/o di disposizioni di organi pubblici, su richiesta. I soggetti appartenenti alle categorie suddette svolgono la funzione di Responsabile del trattamento dei dati, oppure operano in totale autonomia come distinti Titolari del trattamento. L'elenco dei Responsabili del trattamento è costantemente aggiornato e disponibile scrivendo a privacy@yamaha-motor.eu. I dati non saranno diffusi. 

Lavoriamo a stretto contatto con soggetti terzi, come società autorizzate del gruppo Yamaha Motor, partner e appaltatori attentamente selezionati da cui potremmo ricevere dati che ti riguardano.

 

5 TRASFERIMENTO DATI VERSO UN PAESE TERZO E/O UN'ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE E GARANZIE
I dati potrebbero essere trasferiti o archiviati in un luogo diverso dall'Area Economica Europea. In questo caso, per legge, tali informazioni saranno protette con lo stesso livello di sicurezza che avrebbero nell'Area Economica Europea. Facciamo tutto quanto ragionevolmente necessario per assicurare che i dati personali siano conservati in modo sicuro e gestiti nel pieno rispetto di questa Informativa sulla privacy e di tutte le normative applicabili. Tali misure includono anche la conclusione di clausole contrattuali standard approvate dalla Commissione europea. Per ulteriori informazioni sulle misure che adottiamo per proteggere i dati personali e per ottenere informazioni circa le garanzie per il trasferimento dati potrai scrivere una mail all'indirizzo dpo@yamaha-motor.nl

 

6 PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI O CRITERI PER DETERMINARE IL PERIODO 
La politica di Yamaha Motor Europe prevede che i dati personali vengano conservati solo per il periodo necessario a realizzare gli scopi per i quali sono stati raccolti. I dati personali vengono conservati per un determinato periodo di tempo dopo la fine della fornitura del servizio o per il periodo previsto da leggi e normative applicabili. 

7 DIRITTI DEGLI INTERESSATI

Ti sono riconosciuti i diritti come da artt. 15 e ss. del Regolamento UE 2016/679– GDPR.

Puoi:

richiedere l'accesso ai dati personali in nostro possesso 

richiedere di rettificare o completare dati personali se ritieni che siano errati o incompleti 

richiedere la cancellazione dei dati personali

richiedere di limitare l'elaborazione dei dati personali

opporti all'elaborazione dei dati personali

chiedere la portabilità dei dati personali

revocare i consensi eventualmente prestati, senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca

proporre reclamo all'autorità nazionale per la protezione dei dati personali competente.

Per l'esercizio dei diritti puoi contattare il nostro Responsabile della protezione dei dati (RPD/DPO) al seguente indirizzo e-mail: dpo@yamaha-motor.nl

In caso di domande o segnalazioni circa il trattamento dei dati personali, scrivete a: 

Yamaha Motor Europe N.V./ Digital Marketing & CRM

P.O. Box 75033 - 1117 ZN Schiphol - Paesi Bassi.

 

8 NATURA DEL CONFERIMENTO E RIFIUTO

Sei libero di fornire dati personali. Per le finalità al punto A) il conferimento dei dati personali è necessario per l'esecuzione o la conclusione di un contratto/servizio. In questo caso, se le informazioni necessarie non fornite, non saremo in grado di offrire in modo corretto i servizi del gruppo Yamaha Motor.

 

9 PROCESSO AUTOMATIZZATO
Non utilizziamo processi decisionali (che producono effetti legali o ripercussioni simili) basati su elaborazioni automatiche, inclusa la profilazione, senza aver ottenuto il vostro consenso esplicito.

 

10 MODIFICHE INFORMATIVA
Yamaha Motor Europe si riserva il diritto, a sua sola discrezione, di cambiare, modificare, aggiungere o rimuovere qualsiasi parte della presente Informativa sulla privacy, in qualsiasi momento. 

Al fine di facilitare la verifica di eventuali cambiamenti, l'informativa conterrà l'indicazione della data di aggiornamento dell'informativa.

 

Ultimo aggiornamento: 14.01.2019

Ai sensi e per gli effetti degli articoli 6 e 13 del REGOLAMENTO UE 679/2016 (GDPR):
Grazie!
Sarai ricontattato al più presto da un nostro specialista.