Ténéré 700 R

19
Oct

La Tenerè di serie offre il miglior compromesso tra setting per uso stradale e quello per uso in fuoristrada offrendo anche un buon margine di personalizzazione. Quando l’utilizzo viene dedicato prevalentemente al fuori strada da piloti esigenti è il caso di valutare la messa a punto della moto sostituendo dei componenti chiave per poter mantenere livelli di feeling di guida sempre ottimali anche in condizioni più gravose. Il primo punto è sicuramente il comparto pneumatici ed ammortizzatori. Di pneumatici ne esiste una vasta scelta per tutti i tipi di fondi stradali ed esigenze. Per quanto riguarda gli ammortizzatori la soluzione che offre Ohlins con mono ammortizzatore S46PR1C1S 46MM abbinato a cartucce forcella ANDREANI permettono di aumentare al massimo il contatto tra pneumatici e terreno in tutte quelle condizioni più estreme che si possono creare ad esempio durante una “cavalcata” in enduro o fuoristrada, garantendo sempre il miglior feeling di guida con conseguente miglior controllo della moto. Ohlins è un prodotto che offre un alto livello di personalizzazione per tutte quelle situazioni che si creano in fuoristrada dove delle tarature troppo morbide che danno una sensazione di controllo ma stancano gambe e braccia oppure troppo rigide e “frenate” danno più supporto nei trasferimenti di carico ma tolgono sensibilità sulle piccole asperità ecco che l’esperienza dei tecnici Ohlins in anni di competizione mette a disposizione delle sospensioni che riescono a dare un compromesso migliore per ottenere il meglio di ogni taratura allo stesso tempo ed ottenere una moto che sarà molto comunicativa sulle piccole asperità ma anche ben sostenuta nei salti e durante i trasferimenti di carico più gravosi. Senza dimenticarsi che la struttura interna di questi componenti è appositamente studiata per mantenere inalterata la taratura anche dopo ore di utilizzo intenso e quindi garantire un ottima costanza di rendimento. Un altro componente interessante è lo scarico completo_collettori+terminale akrapovic Yamaha che, nonostante sia omologato, gratifica le orecchie con un suono più “racing” e contribuisce con i suoi materiali nobili con cui è costruito a ridurre il peso della moto che si traduce, in miglior maneggevolezza e porta anch’esso ad un miglior feeling di guida. Esistono, inoltre tutta una serie di protezioni da aggiungere per proteggere al meglio dagli urti parti delicate della moto come il faro, il motore telaio ed altro. Il risultato di queste modifiche sarà una Tenerè più “vestita” sulle proprie esigenze ed unica.